ONIRICAMENTE – La Newsletter di Settembre 2018

//ONIRICAMENTE – La Newsletter di Settembre 2018

ONIRICAMENTE – La Newsletter di Settembre 2018

Novità 2018

L’estate sta finendoooo…

Ohibò, per me l’unica strategia di sopravvivenza alla malinconia, in questi casi, è concentrarmi su nuove aspettative; niente di più facile, in effetti, a pochi giorni dalla riapertura di Oniria!

Tutto confermato come da programma: i corsi e le attività del centro riprendono da lunedì 10 settembre.

Trovate il calendario sempre aggiornato alla pagina del sito http://www.oniriayoga.it/quote-e-orari/.

Come già accennato prima delle vacanze, ci sono alcune novità importantissime, che spero mi aiuterete a diffondere: prima tra tutte, i corsi di Yoga per bambini, con una classe per la scuola materna e una per la scuola primaria; e poi Restorative Yoga, consigliato per chi ha bisogno di distendersi e rigenerarsi nella tranquillità, e Vinyasa Yoga, il sabato mattina, per chi ama cominciare il fine settimana con una sferzata di energia.

Venite a provare!

Come sempre, ci sarà la possibilità di sottoscrivere abbonamenti monosettimanali, oppure OPEN, con accesso libero a tutte le classi; la quota associativa annuale e le quote di partecipazione ai corsi rimarranno invariate.

Vi invito nuovamente, se non l’avete già fatto, a prenotare il vostro posto a lezione, perché alcune classi sono già quasi piene.

 E vi ringrazio ancora una volta di essere con noi, in questa bellissima realtà che è Oniria, che abbiamo costruito insieme e che insieme, negli anni, continuiamo ad arricchire.

*******

La ricettina

I pomodori a gennaio mi fanno sempre un po’ di tristezza. Ma non sono uno schianto in questo periodo, quello scelto per loro da Madre Natura, succosi e saporitissimi?

Vi suggerisco allora una ricetta della tradizione toscana (senza alcuna pretesa di originalità perché immagino che la conosciate già), che non può mancare sulle nostre tavole in questi giorni ancora caldi e pomodorosi. La versione che vi propongo è leggermente personalizzata, e potete giocare con gli ingredienti a seconda dei vostri gusti.

Panzanella

Ingredienti:panzanella

– Pane raffermo, preferibilmente quello toscano perché è il più adatto come sapore ma soprattutto come consistenza

– Pomodori molto maturi

– Aceto di vino bianco

– Olio EVO

– Sale

Ingredienti opzionali:

– Peperoni gialli e verdi

– Olive verdi e nere

– Capperi

– Fagioli cannellini

– Cetrioli

– Cipolla cruda (ohi ohi, buonissima, ma siate certi di poterne sopportare le conseguenze)

– Foglie di basilico

Tagliare il pane secco a fette e ammollarlo con una soluzione di acqua e aceto.

Intanto, mettere a mollo anche le cipolle tagliate a striscioline in una soluzione simile per addolcirne un po’ il sapore.

Tagliare i pomodori a cubetti in una insalatiera bella capiente, lasciando che facciano già un bel sughetto.

Sbucciare i cetrioli con un pelapatate e tagliarli a fettine sottili; tagliare il peperone a tocchetti.

Strizzare bene le fette di pane e romperle con le mani in bocconcini, poi aggiungere tutti gli ingredienti ai pomodori e condire generosamente con altro aceto, olio EVO e sale.

Come molti piatti “poveri” della tradizione, l’ideale è lasciarla riposare un giorno prima di gustarla, per dar modo ai diversi sapori di sprigionarsi e amalgamarsi.

Buon appetito!

* * * * *

 Nel mese di Settembre

FRUTTA DI STAGIONE
angurie, fichi, mele, meloni, pere, pesche e nettarine, susine, uva

VERDURA DI STAGIONE
bietole, broccoli, carote, cetrioli, cipolle, fagioli, fagiolini, lattughe, melanzane, patate, peperoni, pomodori, porri, radicchi, ravanelli, sedani, spinaci, zucche, zucchine

* * * * *

Vi aspettiamo, promettendovi ancora una volta tutto il nostro impegno, la nostra passione e la nostra professionalità per assicurarvi un’esperienza di grande qualità presso Oniria.

Cecilia

con Anna, Cristina, Daniela, Elena G., Elena P., Marianna

2018-09-06T07:27:57+00:00