ONIRICAMENTE – La Newsletter per un fantastico 2018

//ONIRICAMENTE – La Newsletter per un fantastico 2018

ONIRICAMENTE – La Newsletter per un fantastico 2018

3, 2, 1, … pronti per baciarvi sotto il vischio?Dea Freya

Cioè, baciatevi sempre, ma a Capodanno fatelo ancora di più!

Questa romantica tradizione risale a una leggenda celtica sulla dea Freya, protettrice degli innamorati.

Dunque, che siate innamorati di voi stessi, di altre persone, di un essere peloso che vi sveglia troppo presto la mattina con una leccata sul naso, del vostro lavoro o di una vostra passione, di un luogo un’arte un sogno, o semplicemente della vita – e ancora di più, se non vi sentite innamorati per cui spero con voi che vi succeda al più presto – vi auguro di cuore che questo nuovo anno in arrivo porti con sé la forza, il trasporto e l’entusiasmo dell’amore travolgente!

Nel ricordarvi che Oniria riprenderà tutte le attività da lunedì 8 gennaio, ho anche il piacere di invitarvi a un momento davvero speciale:

Domenica 14 gennaio 2018, dalle 10 alle 18.30

OPEN DAY a Oniria!

Con il nuovo anno, abbiamo pensato che organizzare una intera giornata dedicata a chi ancora non ci conosce, o magari conosce solo alcune delle attività che proponiamo, poteva essere una buona idea. Aiutateci a divulgare la notizia dell’evento, e invitate amici o conoscenti che pensate possano essere interessati!

La giornata si svolgerà con le seguenti lezioni aperte:

ore 10 – 11.30: Ashtanga Yoga

ore 11.30 – 12.30: Kundalini Yoga

ore 13 – 14: Anusara Yoga

ore 14.30 – 16: Hatha Yoga

ore 16 – 17: “E tu, di che yoga sei?” – I nostri insegnanti ci parleranno dello yoga e risponderanno alle vostre domande

ore 17.30 – 18.30: Pilates

È gradita la prenotazione. Vi aspettiamo!

* * * * *

La ricettina

Durante e soprattutto dopo le feste, i media pullulano di ricette e rimedi cosiddetti “detox”, mirati a purificare l’organismo dopo le mangiate e bevute di Natale e dintorni.

Non nutrendo una grande simpatia per tale approccio (sarebbe meglio evitare di intossicarsi in partenza, o no?!), evito di unirmi alla schiera dei centrifugati di spinacio e cetriolo, e condivido piuttosto con voi, con estrema semplicità, il piacere di uno dei miei pasti di elezione, altrettanto salubre: la classica insalatona, provando a buttar giù quelli che mi vengono in mente tra i miei ingredienti preferiti per arricchire di gusto e rendere la pietanza completa come profilo nutrizionale, anche quando non ho tempo di cucinare (cioè, tutto crudo).

Allora, parto con il brainstorming: cosa potrei incontrare nel mio piatto? 

–        Verdure: insalate radicchi e cicorie di ogni tipo e colore, cavolo cappuccio bianco e rosso tagliato a striscioline sottili, carote e barbabietole alla julienne, finocchi, sedano, cipolle a fettine (se – beati voi – riuscite a digerirle crude)

–        Legumi e cereali: fagioli cannellini, mais, lupini, ceci

–        Semi, frutti e altre monellerie: noci, mandorle, anacardi, semi di girasole, semi di zucca, semi di sesamo, semi di lino (macinati), uvetta, mirtilli rossi, bacche di goji, pezzettini di mela o pera o pompelmo, melograno, olive, capperi, funghetti e carciofini sott’olio, pomodorini secchi, tempeh e tofu a cubetti

–        Condimenti: sale marino integrale, olio EVO, olio di lino, aceto balsamico, aceto di mele, succo di limone, acidulato di umeboshi, lievito alimentare in scaglie, alghe (wakame mie predilette!), tahin, senape

Evidentemente ci sono degli assenti importanti (penso in primis a pomodori e peperoni), ma nei mesi invernali preferisco evitare ciò che è proprio spudoratamente fuori stagione.

Allora, pensate ancora che un’insalata sia noiosa e poco soddisfacente?

* * * * *

Per i commenti su come nutrirsi nel dopo feste natalizie, vedi introduzione alla ricettina J

Nel mese di Gennaio

FRUTTA DI STAGIONE
arance, kiwi, limoni, mandarini, mele, pere, pompelmi

VERDURA DI STAGIONE
barbabietole, broccoli, carciofi, cardi, carote, cavolfiori, cavoli, cicorie, cipolle, finocchi, patate, porri, radicchi, rape, sedani, verze

* * * * *

Ancora buon proseguimento di vacanze, e a prestissimo!

Cecilia

2018-01-04T17:35:14+00:00