news

ONIRICAMENTE - La Newsletter di Aprile


April is the cruellest month, breeding
Lilacs out of the dead land, mixing
Memory and desire, stirring
Dull roots with spring rain.

(Aprile è il mese più crudele, generando
Lillà da terra morta, confondendo
Memoria e desiderio, risvegliando
Le radici sopite con la pioggia di primavera.)


- T. S. Eliot -

Sì, lo so che in genere condivido citazioni più “allegre”, ma The Waste Land è uno dei miei poemi preferiti, non ho saputo resistere: ogni anno aspetto l’arrivo del mese di aprile per poter declamare questi versi, hi hi hi.
Mi salvo scoprendo su Wikipedia, e condividendo con voi, che il nome Aprile deriverebbe dall'etrusco Apro, e questo a sua volta dal greco Afrodite, dea dell'amore, a cui il mese era dedicato. No further comment :-)

* * * * *

Prima di tutto, una comunicazione di servizio: Oniria resterà chiusa per le festività pasquali da giovedì 13 aprile a martedì 18 aprile.
Tutte le lezioni riprenderanno regolarmente da mercoledì 19 aprile.
Inoltre, il 24 aprile non ci sarà la lezione mattutina di Yoga Dolce (mentre le classi delle 18.45 e delle 20.30 si svolgeranno regolarmente), e rimarremo chiusi martedì 25 aprile.

* * * * *

Ma invece, che ne dite di darci una botta di energia prima delle vacanze, ripetendo un’esperienza che l’anno scorso ci è piaciuta un sacco?

Domenica 9 aprile alle 10:
Maratona di Saluto al Sole

Il mio obiettivo è di 54 ripetizioni, ma non escludo che avremo voglia di andare oltre: quando le energie si attivano, arrivano sorprese inaspettate! Ovviamente, al termine vi regalerò un bel rilassamento profondo con un meritatissimo Yoga Nidra.
È gradita la prenotazione.
Il contributo di partecipazione, di 12 euro, verrà interamente devoluto a sostegno dei progetti di IRC – International Rescue Committee.
A questo proposito, sono felice di comunicarvi che, anche grazie al vostro contributo, Oniria ha attivato una nuova adozione a distanza, e così Pairaya Jalee, bimba tailandese, fa parte ora anche della nostra famiglia. Cuore che trabocca di gioia. Grazie.

* * * * *

La Ricettina

Com’è andata il mese scorso con la Veg-feta? (Vedi la Newsletter di marzo)
Se vi è piaciuta, vi propongo a questo giro una specie di caciottina, che ha come base gli anacardi.

Veg-caciotta
Ingredienti:
- 1 tazza di anacardi, precedentemente ammollati per qualche ora
- ½ cucchiaino di aglio in polvere o uno spicchio spremuto
- 1 cucchiaio di succo di limone
- 2 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
- 2 cucchiai di farina di tapioca (o amido di mais, o amido di riso, o fecola di patate: quello che trovate!)
- 1 tazza e ½ di acqua
- sale q.b.

Frullare tutti gli ingredienti per ottenere una crema omogenea, poi cuocere a fuoco basso in un pentolino, continuando a mescolare, finché non raggiunge una consistenza cremosa, tipo stracchino, e inizia a filare. Se la volete più solida, cuocete un po’ più a lungo.
È squisita se la servite calda, accompagnando per esempio dei nachos, oppure sulla pizza. In alternativa, si può rovesciare in una forma unta con olio EVO e lasciarla solidificare ulteriormente in frigo. Da provare anche la versione abbrustolita al forno, con una spolverata di pan grattato.
Altre varianti interessanti potete ottenerle aggiungendo tutte le spezie che la fantasia vi suggerisce: io adoro il peperoncino e la maggiorana, e poi via libera a curry, dragoncello, paprika, …, ole’! (Se scoprite qualche accostamento che funziona, ovviamente mi aspetto che me lo comunichiate!)

* * * * *

Nel mese di Aprile

Commossa alle lacrime per l’arrivo delle fragole, e con loro:

FRUTTA DI STAGIONE
arance, fragole, limoni, mandaranci, mele, pere

VERDURA DI STAGIONE
asparagi, barbabietole, bietole, carciofi, carote, cavolfiori, cavoli, cicorie, cipolle, lattughe, piselli, sedani, spinaci, taccole, tarassaco

* * * * *

Concludo con tanti auguri di cuore per una Pasqua serena e gioiosa, sempre con la speranza che lo possa essere per tutte le creature (leggi: perché non evitare di mangiarsi agnelli e simili, ed evitare così un po’ di dolore a questo mondaccio già tanto sofferente?)

Un abbraccio di pace

 

- - - - - - - - - - - - - - - - -

Se vuoi ricevere la Newsletter, clicca qui!

- - - - - - - - - - - - - - - - -

Archivio Newsletter